Drag

Chiama adesso!
800 93 1196

15 dicembre 2023

Tone of voice social network: come sceglierlo e utilizzarlo al meglio su ogni canale

Alex Baldarelli

Scritto daAlex Baldarelli

Tempo stimato per la lettura9 minuti

Nell'era digitale in cui ci troviamo, la presenza sui social media è fondamentale per qualsiasi brand o azienda per farsi conoscere e dare visibilità ai propri prodotti e servizi. Quando si imposta una strategia di social media marketing, la definizione del tone of voice è uno step fondamentale perché questa abbia successo. La scelta del giusto “tono di voce” con cui dialogare con il proprio pubblico può veramente fare la differenza in termini di engagement e per costruire, di conseguenza, una solida presenza online e in particolare sui social network. In questo articolo, verrà approfondito il tone of voice, come sceglierlo nel modo corretto e utilizzarlo in modo efficace, adattandolo ai diversi linguaggi social.

Tone of voice, cos’è: una definizione
Il tone of voice è un elemento cruciale per una strategia di copy dedicata ai social network. Può definirsi tone of voice l'insieme degli elementi linguistici e stilistici che caratterizzano la comunicazione di un brand ed ha la capacità di plasmare non solo la brand identity, ma anche e soprattutto come il brand stesso viene percepito.

Quando si scrive un post sui social, non è importante solo "cosa diciamo", ma anche "come lo diciamo". Questo si manifesta attraverso le parole scelte, il ritmo della comunicazione e persino, in alcuni casi, il livello di umorismo utilizzato. Un tone of voice ben definito aiuta a costruire un'identità riconoscibile e autentica.

Un brand che vuole comunicare e trasmettere “energia” e “aggressività” sceglierà delle parole e un tipo di punteggiatura, mentre un’azienda che punta sull’umorismo e sulla comicità avrà uno stile e un tone of voice completamente diverso, volto a suscitare ilarità e allegria. Con questi obiettivi comunicativi distinti, si imposterà una strategia di social media basata su tone of voice diversi.

Ma quali sono i fattori che devono essere valutati quando si sceglie il tone of voice per la comunicazione sui social network? Scopriamoli!

Tone of voice: perché è importante
La selezione del tone of voice ottimale implica il raggiungimento di tre obiettivi principali, strettamente legati tra di loro. Parti da questi presupposti quando devi individuare il giusto tono di voce con cui rivolgerti al tuo pubblico sui social network, per essere veramente autentico e coinvolgente.

Differenziazione e Riconoscibilità
In un mondo digitalmente “affollato” è indispensabile distinguersi e imporre una propria personalità, in primis a livello di brand e poi in termini di prodotti/servizi. La differenziazione è cruciale. Un Tone of Voice distintivo consente, non solo di emergere tra la “folla”, ma anche di creare un legame più profondo con il pubblico, aumentando la riconoscibilità del brand. Soprattutto sui social media l’originalità viene premiata, per questo conviene sempre sperimentare uno stile creativo, per uno storytelling innovativo: un approccio linguistico/comunicativo diverso, giochi di parole tutti nuovi possono fare la differenza e renderti unico.

Coerenza della Marca
Trovare la “chiave di volta” per sorprendere il proprio pubblico con un tone of voice innovativo non deve mai andare contro i messaggi e i valori intrinseci al brand, né a livello di comunicazione offline, né online, social network compresi. Un tone of voice che non rispecchia i valori del brand può creare confusione nel pubblico, che non si riconosce più nei messaggi trasmessi. Per questo, mantenere un Tone of Voice coerente con il brand sui tutti i canali social, seppur con linguaggi diversi, contribuisce a consolidare l'immagine della “marca”. La coerenza crea fiducia e stabilisce un'esperienza unificata per i follower, indipendentemente dal canale utilizzato.

Engagement del pubblico
E’ l’obiettivo ultimo, quello più importante: tutte le strategie comunicative devono convergere verso l’engagement del pubblico, perché generi conversioni e vendite. I social media sono oggi uno dei veicoli principali, se non il più impattante per creare una forte connessione e interazione con il pubblico.

Un Tone of Voice ben calibrato, da questo punto di vista, ti consente di coinvolgere il pubblico in modo efficace, incoraggiando la partecipazione e generando una conversazione il più possibile autentica, basata sui valori del brand e con linguaggio che li rispecchia.

Ora che sai quali sono i bersagli che devi colpire con il tuo tone of voice sui social media, vediamo quali sono gli step che devi affrontare per sceglierlo nel migliore dei modi, perché sia veramente efficace.


Come scegliere il giusto tone of voice sui social in 5 step

Studia e analizza il tuo pubblico
Ogni social network è popolato da un’audience con età media, preferenze e lifestyle diversi, che si muove in un contesto comunicativo specifico. Cerca di comprendere quale frammento di questo pubblico generale è il tuo target di riferimento, analizzando la tua fan base e l’audience raggiunta, con un focus su dati di tipo sociodemografico, gusti e preferenze e informazioni di comportamento, verificando, inoltre, se i tuoi follower interagiscono più o meno degli utenti medi di quella determinata piattaforma e su quali contenuti.

Personalizza il messaggio
Se è vero che è necessaria coerenza del tone of voice sui diversi social network per comunicare i valori del brand, è importante declinare e personalizzare il messaggio a seconda dello specifico linguaggio e delle peculiarità proprie della piattaforma. Ad esempio, l'approccio su X (ex Twitter) sarà telegrafico e diretto, su Linkedin tutto ruota al mondo del lavoro, su Instagram sarà più informale con contenuti più “visual” mentre su Facebook si prediligono solitamente contenuti “Corporate” o relativi alle novità sui prodotti, gli aggiornamenti e le campagne aziendali.

Fermo restando il linguaggio proprio di ogni piattaforma, il tuo tone of voice può cambiare in base a diverse variabili:

· formale o informale;

· assertivo o caloroso;

· prolisso o sintetico;

· ironico o serioso.

Essere Autentici e Umani
La costante che deve esprimere ogni comunicazione sui social è l’autenticità e l’originalità: essere creativi e al contempo “umani”. Ogni pubblico apprezza la sincerità, quindi, anche se la tua comunicazione è improntata sull’assertività, evita troppe formalità che rischiano di creare distacco con la tua audience e parla con il tuo pubblico come farebbe una persona, non un marchio.

L’umanità, spesso, è associata alle emozioni. Anche se la tua comunicazione è lineare e assertiva, ricordati dell’importanza di emozionare il tuo pubblico, perché è l’emozione a coinvolgere le persone ed e l’irrazionalità a spingerle verso la conversione e l’acquisto.

Attenzione all’uso dello humour
L'umorismo può essere un ottimo strumento per creare un legame solido con il pubblico, ma è importante adattarlo al contesto e alla piattaforma social. Può essere un’ottima leva su un social come Instagram, meglio contenerlo su Linkedin o comunque renderlo sottile e non troppo esplicito. Su Facebook, che è spesso un social dove l’engagement si costruisce anche sui commenti e sullo scambio di opinioni, attento a non sdrammatizzare eccessivamente, per non suscitare nel tuo pubblico la sensazione di non essere presi sul serio.

In ogni caso, valuta bene la sensibilità della tua audience e l’apertura all’umorismo, perché un uso inappropriato potrebbe avere l'effetto contrario e alterare le persone, dimostrando scarsa professionalità. Se i valori del tuo brand comunicano uno stile rigido e tutto sommato “conservatore” con toni assertivi e seriosi, non improvvisarti un comico: potresti rompere improvvisamente il rapporto con diverse persone e creare confusione in altre!

Sperimentare e Monitorare i Risultati
I social media sono estremamente dinamici: ciò che funziona oggi potrebbe non funzionare domani. Cerca, quindi, di essere sempre aggiornato sulle tendenze del tuo settore, perché il tuo pubblico potrebbe cambiare di conseguenza. Ricorda che il Tone of Voice non è fisso, sii flessibile e sperimenta diversi modi di rivolgerti al tuo pubblico, monitorando costantemente quanto effettivamente lo riesci a colpire, sulla base di puntuali metriche e feedback.

Verifica periodicamente quali sono i contenuti che funzionano meglio e quelli che, al contrario, non ha sortito l’effetto sperato, sistemando di volta in volta i dettagli nel modo con cui parli ai tuoi follower.

Una metrica che devi prendere in considerazione quando monitori i risultati delle tue pagine social è l’Average Engagement Rate. Questi non è altro che il rapporto tra la somma delle interazioni ottenute (reactions, commenti, condivisioni) da tutti i post della pagina e il numero di follower della pagina stessa, il tutto diviso per il numero di post presi in considerazione.


In conclusione, il tone of voice è una leva potente per creare connessioni significative con il pubblico sui social network. Lavorare sul tono di voce significa impostare una serie di attività in un vero e proprio lifecycle che ha come presupposto i tuoi valori che non devi mai negare, né mettere in discussione.

Il primo passo indispensabile è sempre lo studio del proprio pubblico, per poi procedere alla personalizzazione dell’approccio e del messaggio su ogni canale, adattandolo alle peculiarità di ciascuna piattaforma, con l’obiettivo di essere sempre autentico e coinvolgente, differenziandoti dalla concorrenza. Perseguire il giusto tone of voice sui social è quindi un processo senza soluzione di continuità, che richiede un perfezionamento continuo e una flessibilità tale in relazione all’evoluzione del pubblico, che deve essere periodicamente monitorato e studiato, per non perderlo mai di vista.

Noi di Doweb lavoriamo costantemente sui tuoi profili social con il giusto tone of voice, per esaltare i valori del tuo brand e conquistare il tuo pubblico online, monitorando l’engagement e adattando di conseguenza la comunicazione.

Cerchi una gestione professionale delle tue pagine social? Contattaci subito!
Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI