5 gateway di pagamento più validi per il tuo ecommerce: il confronto

5 gateway di pagamento più validi per il tuo ecommerce: il confronto

Fino una decina di anni fa, l’acquisto di beni su marketplace e piattaforme di ecommerce era estremamente saltuario e limitato solo ad alcuni prodotti, come libri e dvd introvabili od oggetti da collezionismo. Oggi, soprattutto in seguito alla pandemia, chiunque acquista online, anche prodotti facilmente reperibili in ogni supermercato, fino a chi fa la spesa comodamente da casa e aspetta la consegna alla porta. In sostanza, oggi l’ecommerce è diventato parte integrante della nostra vita quotidiana.

Una ricerca di GKF per conto di Visa, infatti, ha dimostrato che l’acquisto su piattaforme e-commerce in Italia dal periodo precedente alla pandemia ad oggi è aumentato del 25%, mentre l’uso del contante è diminuito del 23%. Non solo, un’analisi Axerve mostra come al termine dell’anno 2020 sono stati registrati pagamenti digitali via ecommerce per un giro d’affari di 3.400 miliardi di dollari, arrivati alla fine del 2021 a 4.200 miliardi di dollari.

Ciò che frenava le persone dagli acquisti online era spesso lo scetticismo di fronte ai pagamenti digitali, considerati spesso poco sicuri. Oggi, al contrario, i dubbi su quale gateway di pagamento implementare sul proprio ecommerce attanaglia soprattutto i proprietari di questi siti web per acquisti online. Vediamo quindi in questo articolo, quali sono le differenze e le analogie tra i diversi sistemi di pagamento, per una scelta oculata e user-oriented.


Ecommerce e pagamenti digitali, quale gateway scegliere
Il gateway di pagamento non è altro che un sistema di intermediazione, un canale di collegamento tra il tuo ecommerce e il fornitore di servizi per la gestione dei pagamenti, che prende in carico la cifra pagata dall’acquirente e la “consegna” al tuo “borsellino elettronico”.

In sostanza, quando il tuo cliente inserisce i dati per il pagamento, il gateway li raccoglie e li passa in totale sicurezza al processore di pagamento, che elabora la transazione, verifica che il cliente abbia sufficienti, per poi restituire le informazioni (transazione autorizzata o non).

La scelta del gateway migliore da implementare sul proprio ecommerce dipende da diversi fattori, tutti rilevanti allo stesso modo.
  • Tipologia di attività e volumi di vendita: se vendi articoli di lusso è probabile che avrai pochi acquisti a cifre elevate, se vendi oggettistica da collezionismo, avrai molti più acquisti a cifre modeste.
  • Metodi di pagamento accettati: coprire e offrire più modalità di pagamento possibile può essere un ottimo catalizzatore. Più mezzi di pagamento garantite, più possibilità ci sono che un potenziale cliente scelga il vostro ecommerce piuttosto che un altro. Quando scegliete un gateway, tenete conto anche di questo perché potrebbe fare la differenza!
  • Costi e commissioni: tieni sempre sotto controllo i costi fissi mensili, ma soprattutto le commissioni fisse per transazione e la percentuale su ogni transazione.
  • Sistema di sicurezza: Metti sempre al sicuro i dati personali dei tuoi clienti e soprattutto quelli delle carte di credito. Implementa un sistema antifrode e assicurati il completo rispetto della normativa privacy.
  • Sconti per il volume di vendita: alcuni sistemi propongono dei validi sconti sui volumi di vendita, pertanto se hai un buon giro d’affari, potresti trarne un vantaggio considerevole!
  • Semplicità di integrazione sul proprio ecommerce: capita spesso che per implementare un gateway di pagamento sul proprio ecommerce è necessario un plugin o ancor peggio una porzione di codice. Alcuni gateway sono di facile integrazione, anche senza particolari competenze informatiche, altri richiedono la mano dell’esperto.
Vuoi implementare un nuovo gateway di pagamento sul tuo ecommerce? Contattaci!

Ecommerce: un confronto tra gateway
Dopo aver visto i criteri sulla base dei quali scegliere il gateway di pagamento, proponiamo un confronto tra i diversi sistemi, per una scelta oculata e consapevole. Ecco di seguito una tabella riassuntiva:

GATEWAYVANTAGGISVANTAGGISITO WEB
PAYPAL
  • Trasferimento di denaro immediato
  • Conversione immediata di valuta
  • Semplicità di integrazione e utilizzo
  • Sicurezza
  • Zero canone mensile
  • Molto diffuso
  • Elevate commissioni
  • Scarsa Assistenza
  • Blocco del conto in caso di frequenti reclami, rimborsi o storni
Paypal.com
NEXI (XPAY EASY E XPAY PRO)
  • Sicurezza
  • Molto diffuso
  • Addebiti diretti e ricorrenti (XPAY PRO)
  • Possibilità di personalizzare la pagina di pagamento
  • Semplicità di integrazione
  • Possibilità di ricevere pagamenti in tutte le valute
  • Canone mensile
  • Elevate commissioni sulle transazioni
Nexi.it
STRIPE
  • Basse commissioni per i rivenditori
  • Denaro direttamente sul conto bancario
  • Report avanzati per i rivenditori
  • Zero canone
  • Semplice da integrare
  • Scarsa assistenza
  • Il cliente non necessita di account
  • Limitato a 25 Paesi nel mondo
Stripe.com
GO CARDLESS
  • Semplicità di integrazione e utilizzo
  • Assistenza
  • Addebiti diretti e ricorrenti
  • Sicurezza
  • Ottimo alleato per la contabilità
Pagamenti dopo 3 giorni lavorativiGoCardLess.com
PAYLINE DATA
  • Interfaccia user-oriented
  • Sicurezza e antifrode
  • Nessuna spesa di cancellazione dal contratto
  • Calcolatrice sul sito per verificare la spesa in termini di commissioni
  • Basse commissioni per transazione
  • Integrazione sul proprio ecommerce complessa
  • Canone mensile
  • Assistenza solo lunedì-venerdì
PaylineData.com

Nella tabella soprastante, abbiamo visto che le commissioni sono sempre una discriminante importante da tenere conto quando si sceglie un gateway di pagamento da implementare. Ecco quindi di seguito, per ogni gateway citato precedentemente quali sono le tariffe che ogni venditore deve conoscere:

Paypal: transazioni nazionali

Altro metodo di pagamento (APM)1,20% + tariffa fissa
Pagamento con carta da un utente soggetto alle
Condizioni d'uso PayPal per i pagamenti senza conto PayPal
1,20% + tariffa fissa
Transazioni con codice QR pari o superiori a 10,01 EUR0,50% + tariffa fissa
Transazioni con codice QR pari o inferiori a 10,00 EUR2,00% + tariffa fissa
Tutte le altre transazioni commerciali3,40% + tariffa fissa
Per transazioni internazionali e maggiori informazioni: qui

Nexi Xpay Easy

Canone mensile

14,90€
Commissione merchant*2,4 %

Costo a transazione e-commerce
0,29€
* 7,5 € una tantum + 2,5 € mese; commissione di acquiring inclusiva nel programma Protection Plus


Nexi Xpay Pro

Canone mensile24,90 €
Commissione merchant*1,9 %
Costo a transazione e-commerce0,24 €
* 7,5 € una tantum + 2,5 € mese; commissione di acquiring inclusiva nel programma Protection Plus

Stripe

Carte di credito e di debito1,4 % + 0,25 € per carte CEE
Pagamenti internazionali2,9 % + 0,25 € per carte internazionali
Regolamento in valute diverse1%
Modalità di pagamento locali0,35 € Addebito diretto SEPA
Scopri le tariffe Stripe in dettaglio qui

GoCardLess

Piano StandardPiano PlusPiano Pro
Costo per transazione: 1% + (Min 0,20€ - Max 4 €)+ £50 / mese+ £200 / mese
Il minimo indispensabile per riscuotere i pagamenti una tantum e ricorrentiIl nome della tua azienda sull’estratto conto dei clienti e opzioni di personalizzazione extra sulla pagina di pagamento del tuo ecommerceSviluppo autonomo delle pagine di pagamento per una customer experience personalizzata e integrata
Approfondisci qui i piani GoCardless: puoi ottenere anche un piano personalizzato per il tuo volume di vendita.

Payline Data

Costo per transazione: 0,4% + 0,20 $
Costo mensile: 20 $
Calcola qui il costo che avresti in base al tuo volume di vendita!


Ecommerce: il gateway su misura per le tue esigenze
Abbiamo visto i criteri principali sui quali basare la scelta del gateway di pagamento da implementare sul tuo ecommerce e un confronto tra i 5 gateway che consigliamo in linea generale.

Visto che sei prossimo alla scelta, ti offriamo altri consigli… ma puoi sempre contattarci per altri dubbi!

  • Quale gateway di pagamento supporta la tua piattaforma ecommerce? Progettiamo ecommerce in grado di supportare sistemi di pagamento come Paypal, Nexi, Stripe e GoCardless, ossia quelli che offrono più garanzie in termini di sicurezza, tante funzionalità e commissioni tutto sommato sostenibili.
  • Offri abbonamenti a tuoi servizi? Nexi ti permette di proporre addebiti diretti e ricorrenti, per evitare lunghi periodi di gestione del traffico. Inoltre, realizziamo ecommerce dove potrai offrire tu stesso abbonamenti ai tuoi clienti, per fidelizzarli e avere una entrata costante nel tempo.
  • Combina più gateway di pagamento: abbiamo visto che alcuni gateway, pur proponendo molti aspetti positivi, come basse commissioni, risulta ancora poco diffuso. Per ovviare a questo problema, potresti scegliere di implementare più sistemi, per offrire al cliente i vantaggi dell’uno e dell’altro gateway. Per questo motivo, anche se Paypal richiede commissioni non proprio bassissime, consigliamo sempre di integrarlo nell’ecommerce, vista la sua larga diffusione. Potrai poi valutare di affiancare a Paypal un altro sistema, che garantisca magari opzioni più vantaggiose.

Ecommerce e pagamenti: il trend che devi assolutamente ascoltare
Un trend che sta prendendo sempre più piede nel mondo degli acquisti online è quello dei pagamenti rateizzati. Secondo una ricerca FIS Global, oggi circa il 2% del totale degli acquisti online a livello mondiale è effettuato con pagamento rateali, mentre si stima che entro il 2024 questo dato sia destinato a raddoppiare.
È soprattutto lo scenario europeo ad abbracciare i pagamenti dilazionati: sono circa il 7,4% del totale. Quando si parla di pagamenti rateizzati, tuttavia, è importante distinguere tra pagamento con finanziamento - mediante diversi istituti di credito – oppure una rateizzazione mediante carte di credito “appoggiate” su sistemi di pagamento come paypal.
Le nostre piattaforme ecommerce sono progettate proprio prevedendo la possibilità di garantire al cliente pagamenti rateizzati: sarai quindi già al passo con i tempi!
  • Ti piace l'articolo? Condividilo sui social
Alex Baldarelli

A colazione mangio scrittura e frutta di stagione.

Chiedi informazioni

Compila il form, ti rispondiamo in giornata!

Vuoi scrivere per DOWEB?

Ti piace il web? La tecnologia? Cerchiamo te! Inviaci una email a info@doweb.srl con oggetto "Candidatura Blog" e proponi un titolo, se sarà valutato positivamente ti daremo la possibilità di scrivere su questo sito e ricevere centinaia di visite. Inseriremo un link alla tua pagina social in modo da poter essere contattato da eventuali interessati.

Realizziamo siti internet e siti Ecommerce per la vendita online progettati per essere posizionati in prima pagina di Google in modo organico per farti attrarre più clienti e superare la concorrenza tramite la nostra piattaforma UNICA sul mercato.

Contattaci subito per avere maggiori informazioni.

800 93 11 96
Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni