Drag

Chiama adesso!
800 93 1196

30 giugno 2024

E-Label, l’etichetta del vino è digitale: come funziona e come applicarla sulle tue bottiglie

Alex Baldarelli

Scritto daAlex Baldarelli

Tempo stimato per la lettura9 minuti

Oggi praticamente tutte le aziende e ogni settore merceologico sta cercando nuovi modi per migliorare l'esperienza del cliente nell’approccio agli specifici prodotti e servizi: l'industria del vino non fa sicuramente eccezione. Anzi, l’attenzione nei confronti di un consumatore sempre più esigente è massima.

Per questo sta prendendo sempre più piede negli ultimissimi anni la cosiddetta e-label, l’etichetta “digitale” applicata sulle bottiglie di vino che consente di accedere a una serie di informazioni e dettagli aggiuntivi sul prodotto, tramite uno smartphone o un dispositivo connesso. I vantaggi, sia per i produttori di vino che per i consumatori, sono molteplici e tutti assolutamente importanti.

Ma al di là degli evidenti benefici, c’è una necessità normativa da rispettare all’interno delle aziende vinicole e vitivinicole. Scopriamo in questo articolo come funziona l’e-label, come viene realizzata e perché se produci vino non puoi (e non devi) farne a meno.

Regolamento UE e bottiglie di vino: e-label per adeguarsi alla normativa sull’etichettatura
Prima di entrare nel merito del funzionamento dell’e-label, è importante sapere che la sua applicazione è anche e soprattutto finalizzata all’adeguamento alle normative europee riguardo l'etichettatura e la tracciabilità dei vini.

Il Regolamento UE n. 2021/2117, integrato dalla rettifica di luglio 2023, ha introdotto, infatti, importanti novità in merito. Questo regolamento, recepito dall’Italia l’8 dicembre 2023, promuove la trasparenza e la sostenibilità nella produzione vinicola, con una particolare attenzione alle indicazioni geografiche che consentono ai produttori di evidenziare la provenienza e le caratteristiche specifiche dei loro prodotti - sia vino che prodotti vitivinicoli aromatizzati – comunicando obbligatoriamente l’elenco degli ingredienti e la dichiarazione nutrizionale per tutti i vini prodotti dopo l’8 marzo 2024.

Con l’etichetta digitale, i produttori di vini possono facilmente conformarsi a queste disposizioni normative, fornendo ai consumatori tutte le informazioni che – per legge – devono essere garantite, con il vantaggio di poterle aggiornare e integrare in modo dinamico e accessibile. Inoltre, la tracciabilità digitale aiuta a rispettare le normative concernenti la sicurezza alimentare e la lotta alla contraffazione o imitazione dei prodotti vitivinicoli all’interno del mercato europeo: in questo modo, i produttori possono distinguere efficacemente i propri vini, migliorando la fiducia dei consumatori nel prodotto.

Una novità recepita con favore delle aziende vinicole e vitivinicole perché considerata un’opportunità per migliorare la qualità e la reputazione dei vini, rispondendo all’esigenza di un consumatore sempre più desideroso di informazioni e attento alla provenienza e alla composizione dei prodotti acquistati.

Da questa esigenza di adeguamento alla normativa, emerge la necessità di una etichetta digitale facile da applicare e semplice da modificare in real-time, aggiungendo o modificando velocemente le informazioni fornite al consumatore. Vediamo quindi come funziona l’e-label per il vino, la risposta corretta per tutti i produttori.

E-label per il vino: come funziona
L'e-label, l’etichetta digitale applicata sulle bottiglie di vino, si basa sull’utilizzo di tecnologie come i QR code, l'NFC (Near Field Communication) o l'RFID (Radio-Frequency Identification) stampate o incorporate sull’etichetta. Il più comune è il QR code, un codice bidimensionale stampato sull'etichetta che può essere scansionato con la fotocamera di uno smartphone, per accedere a informazioni digitali. L’NFC, invece, è un chip incorporato nell'etichetta che permette la comunicazione wireless con dispositivi abilitati, come smartphone, semplicemente avvicinandoli. L’RFD è anch’esso un microchip che utilizza onde radio per trasferire informazioni a un lettore RFID.

L’e-label è solitamente collegata a una pagina web su cui puoi inserire tantissimi contenuti, quali:
  • informazioni sul prodotto, note di degustazione, dettagli sul processo di vinificazione, caratteristiche organolettiche;
  • dettagli sull'origine delle uve, la regione di produzione, e le pratiche di coltivazione;
  • certificati di autenticità e tracciabilità per prevenire la contraffazione;
  • video di degustazione, tour virtuali delle cantine, interviste con i viticoltori;
Tutti questi contenuti, come dicevamo, possono essere aggiornati in tempo reale, includendo informazioni sulle nuove annate, premi vinti, prossimi eventi e degustazioni, anche in base ai suggerimenti forniti dai consumatori, se inserisci un modulo di sondaggio/feedback.
Un’etichetta digitale che favorisce sia chi produce il vino sia chi lo consuma! Vediamo quali sono i principali vantaggi per l’uno e per l’altro!

Vantaggi per le aziende vinicole
Ora che sai come funziona l’e-label per il vino, andiamo a scoprire perché non è solo una necessità normativa, ma può vermente far fare un salto di qualità alla tua cantina, in termini di reputazione del brand ma anche dal punto di vista economico e ambientale.
  • Maggiore trasparenza e fiducia del consumatore: le e-label offrono ai produttori la possibilità di condividere con i consumatori informazioni dettagliate sulla provenienza delle uve, i metodi di vinificazione e le caratteristiche organolettiche del vino. Questo non solo aumenta la trasparenza, ma può anche rafforzare la fiducia nel prodotto da parte del consumatore.
  • Aggiornamenti in real-time: a differenza delle etichette tradizionali, le informazioni sulle e-label possono essere aggiornate in tempo reale. Questo è particolarmente utile per comunicare gli ultimi cambiamenti senza dover stravolgere tutta l’etichetta “fisicamente”.
  • Riduzione dei costi e dell’impatto ambientale: nel lungo termine, l'uso delle e-label può garantirti una riduzione dei costi di stampa e gestione delle etichette fisiche. Inoltre, consente di ridurre l'impatto ambientale legato alla produzione di carta e inchiostro, con una riduzione considerevole dell’impatto sull’ambiente.
  • Protezione del brand: le e-label possono integrare funzionalità di autenticazione che aiutano a combattere la contraffazione. Utilizzando tecnologie di tracciabilità, i produttori possono garantire l'autenticità dei loro vini, proteggendo il marchio e il consumatore.

Vantaggi per i consumatori
Non solo vantaggi diretti per te in quanto produttore di vino, ma anche per i tuoi clienti i benefici dell’e-label sono evidenti. Oggi i consumatori di vino non vogliono limitarsi a sorseggiare un vino di qualità, ma si aspettano un’esperienza completa, a partire dalla piena conoscenza di ciò che stanno bevendo. Tutto questo può essere garantito con l’etichetta digitale.
  • Accesso a informazioni dettagliate: scansionando l'etichetta digitale, i consumatori possono accedere a una vasta gamma di informazioni, dalle note di degustazione alle recensioni di esperti, fino ai consigli su abbinamenti gastronomici e ai dettagli sulla sostenibilità del prodotto.
  • Esperienza Interattiva: le e-label possono offrire contenuti multimediali, come video di degustazione, interviste con i viticoltori e tour virtuali delle cantine. Questa interattività arricchisce l'esperienza del consumatore: non si tratta più solo di sorseggiare il vino, ma di creare un coinvolgimento totale non nei confronti del tuo brand e nel mondo del vino in generale.
  • Personalizzazione: attraverso l'uso di app connesse, le e-label possono suggerire vini in base alle preferenze passate del consumatore, creando un'esperienza d'acquisto totalmente immersiva e personalizzata, aumentando la soddisfazione del cliente.
  • Multilingua: con l’e-label garantisci a tutti i consumatori worldwide di approfondire le informazioni relative al tuo vino. A differenza dell’etichetta standard realizzata in un’unica lingua, puoi raggiungere un pubblico globale, garantendo a tutti un’esperienza completa.
  • Sostenibilità e tracciabilità: con un crescente interesse per la sostenibilità da parte delle aziende (fortunatamente), le e-label possono fornire informazioni dettagliate sulle pratiche di coltivazione sostenibile e sulla tracciabilità del prodotto, permettendo ai consumatori di fare scelte più consapevoli. Un vantaggio che risulta valido sia per il consumatore che per il produttore: l’essere un’azienda sostenibile e attenta all’ambiente è uno dei motivi per cui un cliente può preferire il tuo prodotto anziché quello della concorrenza.
Come creare e-label per il vino: affidati a Doweb!
Eccoci giunti alla fase cruciale della scoperta delle e-label e della notevole valenza per lo sviluppo del mondo wine. Approfondiremo quindi come avviene la creazione dell’etichetta digitale per la tua bottiglia di vino.

Doweb fornisce un servizio di etichettatura elettronica del vino: a tua disposizione una piattaforma semplicissima da utilizzare che ti consente di creare la tua pagina web con le informazioni relative al tuo vino e scaricare il QR Code dinamico da stampare e applicare sulle etichette dei tuoi vini, ma anche sulle brochure.

Ricordati che i contenuti che carichi sulla pagina possono essere sempre modificati e personalizzati anche se hai già stampato l’etichetta, perché il QR Code resta sempre lo stesso! Per questo motivo, ogni etichetta elettronica creata viene mantenuta attiva e online finché non decidi di cancellarla!

Con il nostro servizio puoi eliminare i costi relativi alla creazione di nuove etichette per aggiungere informazioni e dettagli, cambiare listini ecc. Non dovrai più temere di stampare un’etichetta, perché qualsiasi errore nei dati inseriti nella pagina può essere eliminato real-time. In ogni caso, prima di rendere attiva la pagina, puoi sempre visualizzare un’anteprima del risultato finale, per assicurarti che tutto corrisponda alle tue intenzioni.

La piattaforma è assolutamente declinabile a seconda delle tue specifiche esigenze. Fisseremo un incontro per un’analisi completa delle tue esigenze e dei requisiti che deve avere lo strumento di etichettatura, per essere pienamente funzionale al tuo scenario produttivo, con un’interfaccia utente semplice e immediata. Dopo il rilascio, siamo sempre a tua disposizione per fornirti tutta l’assistenza di cui hai bisogno sia nell’utilizzo dello strumento che per l'aggiornamento dell'applicazione e/o l’introduzione di nuove funzionalità.

In conclusione, le e-label rappresentano un passo significativo verso la modernizzazione dell'industria del vino. Un'importante evoluzione verso la digitalizzazione e l'innovazione di un mondo sempre più in crescita, ma che necessita sempre di garantire massima trasparenza ai clienti in termini di qualità, attraverso un’etichetta chiara, completa e significativa.
L’etichetta digitale migliora l'esperienza del consumatore e apre a nuove opportunità per i produttori di vino. garantendo conformità con le nuove normative europee.

Vuoi approfondire il nostro servizio di e-label? Contattaci!
Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI