DOWEB SRL
Web Agency DOWEB
DOWEB Numero Verde

Ufficio

Piazza Buccari 30/a, 37141 Verona

Scritto in data
giovedì 14 novembre 2019
Tempo per la lettura
4 minuti
Condividi

In questo articolo approfondiamo l'importanza di scrivere contenuti pensati per gli utenti ed il perchè non bisogna scrivere pensando ai motori di ricerca.

Un concetto essenziale da comprendere, prima ancora di iniziare a lavorare sulla SEO di un sito, è che è fondamentale non scrivere per soddisfare le esigenze dei motori di ricerca, ma al contrario scrivere testi che siano piacevoli da leggere (e utili) per il pubblico cui sono destinati.

Dimenticare il fattore umano dell'esperienza infatti, non è il massimo per aumentare la visibilità del nostro sito web. Al contrario, riempire forzatamente ogni contenuto di parole chiave a corrispondenza esatta può rendere la lettura poco scorrevole, artificiale ed in alcuni casi anche difficile da comprendere per chi legge.

Quando si iniziano a produrre dei contenuti su blog, siti personali o siti di natura commerciale, il contenuto è la cosa più importante e la tentazione di “forzare” la mano con le parole chiave a corrispondenza esatta può essere tanta, ma è lo stesso Google ad essersi più volte pronunciato dimostrandosi sostenitore di articoli ben scritti, ordinati, con risorse e link di approfondimento che consentano veramente all’utente di soddisfare il proprio intento di ricerca. 

Contenuti di qualità, sempre

 Ricorda che i contenuti di qualità sono importanti tanto quanto i "trucchi" SEO e tutti quegli strumenti che possiamo implementare sul nostro sito web per migliorarne le prestazioni. Molti utenti inoltre, credono erroneamente che il contenuto inizi e termini nel semplice testo, ma non è esattamente così.

I contenuti di qualità presentano non solo del testo, ma anche immagini, video, link di approfondimento, file audio, infografiche, podcast, risorse da scaricare e qualsiasi altro tipo di valore che possiamo aggiungere al nostro contenuto per fornire informazioni utili e approfondite ai lettori.

Quindi, ogni volta che scrivi un articolo, ricorda di cercare molte fonti da cui trarre informazioni pertinenti, contenuti multimediali, dati originali, fai degli esempi, proponi link di approfondimento, video e tutto ciò che puoi aggiungere per rendere il tuo contenuto davvero attraente.

Pertanto, l'importante è sapere cosa vuole il pubblico al quale ti rivolgi, e non solo ciò che vogliono i motori di ricerca. In particolare, prima di scrivere dovresti porti delle domande cui è possibile rispondere con statistiche, informazioni specifiche e approfondimenti.

Alcune domande che puoi porti sono: quali informazioni sono necessarie agli utenti? Quali cose gli interessano? Quali risposte possiamo dare ai problemi che sorgono sul web? Come posso esemplificare al meglio? Con quali link di approfondimento posso integrare al meglio le mie informazioni? Sarebbe il caso di aggiungere PDF, file scaricabili e animazioni per migliorare la qualità dei tuoi contenuti specifici? E così via.

Rispondendo a queste domande e mettendoti al posto della persona che fa delle ricerche su Google, ovvero l'utente, puoi creare contenuti molto dettagliati e completi.

Inltre non dovresti mai lasciare sfumature non affrontate e domande senza risposta, ma l'ideale è offrire ai lettori tutte le informazioni all’interno dello stesso articolo, suddividendolo in paragrafi e affrontando di volta in volta un aspetto differente che lo riguarda. 

Studia i contenuti dei tuoi competitors


Sembra ovvio, ma quando vuoi iniziare a scrivere bene ed in maniera approfondita, è importante sapere bene quali temi, informazioni e risorse utilizzano i siti più importanti relativi al tema che hai scelto. In altre parole, è importante studiare la concorrenza e prendere spunto per offrire un contenuto ancora migliore agli utenti.

È essenziale prendere come riferimento i siti che si posizionano bene in Google, per cercare di essere come loro, anche se col tempo darai il tuo tocco originale e riuscirai ad insidiare la vetta dei motori di ricerca per quella nicchia. Un consiglio è quello di fare una buona ricerca sul pubblico che li leggerà e scrivere solo per loro.

Non farti tentare dal proporre contenuti non perfettamente a tema con l'argomento topico del tuo sito. Al contrario, cerca di rispettare il tema sempre e comunque, per evitare di confondere il pubblico e persino i motori di ricerca. Un ultimo consiglio: all’inizio cerca di orientarti su quelle parole chiave con un più alto livello di ricerche ed il più basso livello di concorrenza. In altre parole, una miniera d'oro.

 Questo è l'obiettivo principale che puoi porti all’inizio, anche se non sarà facile trovare key molto ricercate e poco sfruttate, ma trovare le giuste key ti consentirà di ricevere il primo traffico sul sito.

Contatti


Piazza Buccari 30/a, 37141 Verona info@doweb.srl

DOWEB Numero Verde

La nostra web agency crea siti internet nelle province di Verona, Vicenza, Mantova, Brescia, Trento e province limitrofi.

Per visualizzare la mappa attiva i cookie di terze parti (clicca su cookie in basso a sinistra).

Richiedi informazioni

Inviaci un messaggio con la tua richiesta, rispondiamo entro un giorno.

Cookie